SCF

SCF – Società Consorzio Fonografici è il soggetto che, in Italia, gestisce il servizio di raccolta e distribuzione dei compensi, spettanti ad artisti e produttori discografici, derivanti dall’utilizzo in pubblico di musica registrata (diritti connessi al diritto d’autore, che viene gestito e riscosso dalla SIAE).

SCF rappresenta oltre il 90% del repertorio discografico nazionale e internazionale pubblicato in Italia.

La convenzione prevede l’opportunità per gli Associati Confcommercio-Imprese per l’Italia di applicare sconti significativi per tutti gli Associati sulle tariffe SCF (fino a un massimo del 40% per i possessori di Confcommercio Card), per le pratiche presentate con l’assistenza delle Associazioni Provinciali di appartenenza.

Con tale accordo vengono fissati termini e condizioni per il pagamento dell’equo compenso dovuto ai produttori fonografici per utilizzare i Fonogrammi e i Videoclip del Repertorio mediante la pubblica diffusione gratuita degli stessi sotto forma di Musica d’Ambiente qualunque sia il mezzo utilizzato (radio, TV, lettore CD, computer, ecc…).

Il compenso non è invece dovuto per la diffusione di musica effettuata nelle aree riservate al personale o comunque non aperte al pubblico.

  • 30% di sconto, con pagamento effettuato tramite bollettino postale in distribuzione presso l’Associazione. Nel caso in cui l’esercente possieda più Unità Locali e diffonda musica d’ambiente, deve compilare l’apposito modulo in distribuzione presso l’Associazione e spedirlo via email o fax o posta ad SCF che procederà successivamente con il computo della quota da versare e invierà all’Associato la fattura con allegato il bollettino freccia per il pagamento;
  • 10% di sconto aggiuntivo per gli Esercizi Commerciali/Artigianali possessori di Confcommercio Card: basta compilare l’apposito modulo in distribuzione presso l’Associazione che provvederà alla sua spedizione al Partner. SCF provvederà ad inviare all’Associato fattura con allegato un bollettino freccia per il pagamento.

SCF ci ha comunicato che provvederà ad effettuare, a seguito delle scadenze e fino alla fine dell’anno, rilevazioni su tutto il territorio nazionale.

SCF – Società Consorzio Fonografici è il soggetto che, in Italia, gestisce il servizio di raccolta e distribuzione dei compensi, spettanti ad artisti e produttori discografici, derivanti dall’utilizzo in pubblico di musica registrata (diritti connessi al diritto d’autore, che viene gestito e riscosso dalla SIAE).

SCF rappresenta oltre il 90% del repertorio discografico nazionale e internazionale pubblicato in Italia.

La convenzione prevede l’opportunità per gli Associati Confcommercio-Imprese per l’Italia di applicare sconti significativi per tutti gli Associati sulle tariffe SCF (fino a un massimo del 40% per i possessori di Confcommercio Card), per le pratiche presentate con l’assistenza delle Associazioni Provinciali di appartenenza.

Con tale accordo vengono fissati termini e condizioni per il pagamento dell’equo compenso dovuto ai produttori fonografici per utilizzare i Fonogrammi e i Videoclip del Repertorio mediante la pubblica diffusione gratuita degli stessi sotto forma di Musica d’Ambiente qualunque sia il mezzo utilizzato (radio, TV, lettore CD, computer, ecc…).

Il compenso non è invece dovuto per la diffusione di musica effettuata nelle aree riservate al personale o comunque non aperte al pubblico.

  • 30% di sconto, con pagamento effettuato tramite bollettino postale in distribuzione presso l’Associazione. Nel caso in cui l’esercente possieda più Unità Locali e diffonda musica d’ambiente, deve compilare l’apposito modulo in distribuzione presso l’Associazione e spedirlo via email o fax o posta ad SCF che procederà successivamente con il computo della quota da versare e invierà all’Associato la fattura con allegato il bollettino freccia per il pagamento;
  • 10% di sconto aggiuntivo per gli Esercizi Commerciali/Artigianali possessori di Confcommercio Card: basta compilare l’apposito modulo in distribuzione presso l’Associazione che provvederà alla sua spedizione al Partner. SCF provvederà ad inviare all’Associato fattura con allegato un bollettino freccia per il pagamento.

SCF ci ha comunicato che provvederà ad effettuare, a seguito delle scadenze e fino alla fine dell’anno, rilevazioni su tutto il territorio nazionale.

Condividi:

Share on facebook
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on linkedin
Share on google
Share on pinterest
Share on twitter
Share on email
Share on print

Richiedi Informazioni